AlpBC

Interreg IV B - Alpine Space

AlpBC - Alpine Building Culture

Sviluppo sostenibile del settore edilizioin ambito alpino e integrazione dei temienergetici nella pianificazione del territorio

Data inizio progetto: 01/09/2012 - Data fine progetto: 30/06/2015

Il progetto europeo AlpBC  vuole rispondere all’esigenza di riduzione dei consumi energetici e di valorizzazione delle risorse energetiche locali a partire dalle Direttive europee che affrontano le questioni legate all’efficienza energetica e ai cambiamenti climatici, in particolare dal “Burden Sharing”, ovvero la ripartizione regionale della quota minima di incremento dell’energia prodotta da fonti rinnovabili e la riduzione dei consumi in vista degli obiettivi europei prefissati per il 2020.

In particolare, AlpBC intende proporre strategie per integrare l’efficienza energetica nella pianificazione territoriale e per sviluppare la competitività delle imprese legate al settore energetico, attraverso il sostegno a centri di innovazione per lo scambio di buone pratiche a livello transnazionale ed il supporto agli amministratori locali e a tutti gli attori coinvolti nel processo edilizio.

Il partner del progetto AlpBC per la Regione Valle d’Aosta è la Finaosta S.p.A. attraverso il COA Energia, braccio operativo dell’Assessorato alle Attività produttive, energia e politiche del lavoro della Regione Valle d’Aosta, il cui obiettivo è assicurare conoscenze ed analisi adeguate per un’efficace programmazione di settore nel campo energetico attraverso una costante raccolta ed aggiornamento di dati statistici significativi in ambito energetico e numerose iniziative di informazione, formazione e supporto ai settori interessati dagli strumenti di programmazione energetico - ambientale.

 

L’attività di analisi condotta in AlpBC


Di seguito vengono riportati i risultati dell’analisi condotta nell’ambito del progetto europeo AlpBC.
Il primo documento, riferito all’analisi condotta sulla regione Valle d’Aosta, capitalizza i dati già raccolti durante il progetto europeo AlpHouse  e riporta un inquadramento del paesaggio naturale, delle tipologie di insediamento, un’anteprima sugli aspetti climatici, demografici ed economici, energetici e sullo stato attuale del parco edilizio esistente.

Il secondo documento, invece, focalizza l’analisi sul territorio dell’Area Pilota individuata dal COA energia in AlpBC: la Comunità Montana Monte Cervino. L’analisi presenta una descrizione generale dell’area, entrando poi più nel dettaglio in aspetti quali l’uso del suolo, le infrastrutture per i trasporti, le caratteristiche del paesaggio e degli insediamenti ed i settori economici. Per ogni singolo Comune costituente la Comunità Montana  viene poi presentata una breve descrizione con la raccolta di alcuni dati. Inoltre, una parte dell’analisi presenta un’anteprima della situazione attuale relativa all’utilizzo delle risorse locali per lo sviluppo delle filiere corte, in particolare connesse al settore delle costruzioni.

 

Per visualizzare gli eventi clicca qui

 

Portale imprese



Torna su