Incentivi alla cooperazione

LA RICEZIONE DELLE RICHIESTE DI AGEVOLAZIONE AI SENSI DELLA L.R. 27/1998 CAPO I - ARTICOLI 45, 46, 47, 47 BIS , 48 - È SOSPESA A CAUSA DELLA CARENZA DI FONDI

 

 

 

 

Legge 5 maggio 1998, n. 27, Titolo IV - Capo I: “Interventi a favore delle società cooperative e dei loro consorzi”

 

 

Finalità

Promuovere la costituzione e lo sviluppo di enti cooperativi attraverso la concessione di agevolazioni finanziarie

 

Soggetti beneficiari

Società cooperative e loro consorzi aventi i seguenti requisiti:

  • essere in possesso della qualifica di società cooperativa a mutualità prevalente tramite l’iscrizione in appositi albi o registri;
  • operare in Valle d’Aosta con proprie unità locali (struttura anche articolata su più immobili fisicamente separati ma prossimi e funzionalmente collegati, finalizzata allo svolgimento dell’attività ammissibile all’agevolazione, dotata di autonomia tecnica, organizzativa, gestionale e funzionale).

 

Oggetto dell'ntervento

Sono ammissibili ad agevolazione le seguenti tipologie di iniziative:

  • acquisizione, costruzione, trasformazione, ampliamento o ammodernamento di immobili;
  • acquisizione di macchinari, impianti, attrezzature, arredi, autoveicoli, marchi e brevetti;
  • acquisizione di programmi informatici, comprese le licenze d’uso;
  • sviluppo di progetti di innovazione tecnologica, compresa la realizzazione di siti e portali web;
  • partecipazione a corsi di formazione e incarichi i consulenza e assistenza tecnica.

I contributi sono concessi con un’intensità di aiuto variabile in relazione alle tipologie di iniziative, che in ogni caso non potrà superare il 50% ESL delle spese sostenute.

Sono previsti inoltre contributi per incrementare la capitalizzazione, nella misura del doppio del nuovo apporto di capitale sociale versato, sino ad un importo massimo di euro 30.000.

 

Modalità di presentazione delle domande

Le domande devono essere presentate in bollo all’Assessorato attività produttive, energia, politiche del lavoro e ambiente - Struttura attività produttive e cooperazione.

Le richieste di agevolazione devono essere stampate in formato A3, in modo da poter inserire tutta la documentazione necessaria.

 



 

Uffico regionale di riferimento

Struttura attività produttive e cooperazione - Piazza della Repubblica, 15 - 11100 Aosta

 

Referenti

Berger Joara - tel. 0165 274748 - email  j.berger@regione.vda.it

Pedà Isabella - tel. 0165 274770 - email i.peda@regione.vda.it

Treu Annamaria - tel. 0165 274730 - email a.treu@regione.vda.it

 

Orari di apertura al pubblico

da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 14.00

 

Domanda di contributo

 

Contributi per:

  • operazioni di investimento di avvio attività (art. 45);
  • nuovi investimenti (art. 46);
  • spese di organizzazione aziendale [art. 47, c. 1, lettera a): costituzione dell'ente cooperativo];
  • spese di organizzazione aziendale [art. 47, c. 1, lettera b): partecipazione dei soci e dipendenti a corsi di formazione finalizzati al rafforzamento di competenze strettamente necessarie all'attività esercitata dalla cooperativa, e lettera c): consulenza ed assistenza tecnica per l'elaborazione e la realizzazione di progetti commisurati alle esigenze produttive e gestionali della cooperativa].
 

 


 

Contributi alla capitalizzazione

 

 


 

Contributi in conto interessi

 

 


 

Sovvenzione annuale e contributi per assistenza contabile, amministrativa e fiscale

 

Allegati generali

 

 

   FARE IMPRESA

 



Torna su