Interventi 1.1, 1.2, 1.3: Formazione professionale, azioni di formazione e scambi aziendali

Le sottomisure interessate sono tre. La 1.1 riguarda il  Sostegno alla formazione professionale e acquisizione di conoscenze  e prevede la realizzazione di 3 corsi di formazione; la 1.2, relativa al  Sostegno ad attività dimostrative e azioni di informazione , contempla 18 interventi dimostrativi e informativi, quali seminari, workshop e focus group, mentre la 1.3  Sostegno a scambi interaziendali di breve durata nel settore agricolo e forestale, nonché a visite di aziende agricole e forestali  è volta alla realizzazione di visite aziendali. 
Ai bandi per le sottomisure 1.1 e 1.3 possono accedere gli enti di formazione accreditati, mentre per la 1.2 sono ammessi gli enti di formazione anche non accreditati e i prestatori di servizi di trasferimento di conoscenze.
I destinatari delle iniziative formative sono gli addetti dei settori agricolo e alimentare della regione, gli operatori nella gestione del territorio e le PMI attive nell’ambito rurale. Le tematiche dovranno riguardare, in particolare, le competenze amministrative e imprenditoriali dei titolari d’azienda, la tematica ambientale, la diversificazione produttiva e il miglioramento dei processi produttivi delle aziende agricole e agroalimentari.

 

Programma di sviluppo rurale 2014/20



Torna su