Contributi agli enti locali, forme associative e soggetti privati per la valorizzazione dei prodotti agricoli e della cultura rurale

 

L’Assessorato Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali della Regione autonoma Valle d’Aosta informa che nella seduta del 1 febbraio 2019, la Giunta regionale ha approvato la modificazione dei criteri per la concessione dei contributi agli enti locali e alle loro forme associative, o a soggetti privati per la valorizzazione e la promozione dei prodotti agricoli regionali e della cultura rurale della comunità valdostana di cui alla legge regionale 3 agosto 2016, n. 17 recante Nuova disciplina degli aiuti regionali in materia di agricoltura e di sviluppo rurale.

 

Le modifiche, concernenti in modo particolare i criteri di valutazione delle manifestazioni per tipologia e qualità, le possibilità di concessione di anticipo e le scadenze relative alla presentazione delle spese da rendicontare,  sono state apportate al fine di agevolare i soggetti beneficiari e semplificare il relativo.

 

La modulistica utile ai fini della presentazione delle domande di contributo, la cui data fissata è al 28 febbraio

Agricoltura



Torna su