Piano degli indicatori e risultati attesi di bilancio

L’articolo 18-bis del Decreto Legislativo 23 giugno 2011, n. 118 dispone che le Regioni, gli enti locali e i loro organismi, al fine di consentire la comparazione dei bilanci, adottino un sistema di indicatori riferiti ai programmi e agli altri aggregati del bilancio semplici, misurabili e costruiti secondo criteri e metodologie comuni denominato “Piano degli indicatori e dei risultati attesi di bilancio”.

Il “Piano degli indicatori e dei risultati attesi di bilancio” è adottato con deliberazione della Giunta regionale a seguito dell’approvazione del bilancio di previsione e del rendiconto ed è parte integrante dei documenti di programmazione e bilancio.

Gli schemi utilizzati per la redazione del piano sono comuni per le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano e sono stati definiti con Decreto del Ministero dell’economia e delle finanze in data 9 dicembre 2015 (pubblicato nella GU n. 296 del 21-12-2015 - Suppl. Ordinario n. 68).

 

Indicatori bilancio di previsione

 



Torna su