Controllo analogo

Nell’ambito dell’attività di indirizzo e di esercizio della governance sulle societàin house la Regione Autonoma Valle d’Aosta ha disciplinato con l’articolo 8, comma 1 della legge regionale 14 novembre 2016, n. 20 recante “Disposizioni in  materia di rafforzamento dei principi di trasparenza, contenimento dei costi e razionalizzazione della spesa nella gestione delle società partecipate dalla Regione” le modalità di esercizio del controllo analogo nelle societàin house direttamente e indirettamente controllate dalla Regione, prevedendo, al fine di uniformare e implementare tali modalità, che dette società sono tenute a trasmettere alla Regione che devono essere approvati con deliberazione della Giunta regionale, su proposta dell’assessore competente per materia e previo parere della Commissione consiliare competente, entro il 31 dicembre di ogni anno i seguenti documenti strategici:

  1. entro il 31 ottobre di ogni anno, la proposta di programma operativo strategico triennale (POST), che deve contenere le linee di azione per il conseguimento degli obiettivi della società;
  2. entro il 31 ottobre di ogni anno, la proposta di programma esecutivo annuale (PEA), nella quale è individuata la programmazione esecutiva delle attività con riferimento agli obiettivi specificati per l’anno stesso nel programma operativo strategico triennale;
  3. la relazione semestrale sul generale andamento della gestione.

 

Con deliberazione adottata dalla Giunta regionale n. 622 nella seduta del 22 maggio 2017 la Regione ha approvato le linee di indirizzo, accompagnate da istruzioni operative, per l’applicazione della l.r. 20/2016 che ha definito le modalità di gestione delle partecipazioni regionali, utili a migliorarne il funzionamento, secondo criteri di trasparenza (intesa come “conoscibilità delle attività societarie”), parità di trattamento (intesa come “equità e imparzialità dell’azione”), economicità ed efficienza (intese come “contenimento dei costi” e “razionalizzazione della spesa”), individuando le societàin house e i rami competenti dell’Amministrazione regionale che, d’intesa con l’Assessorato bilancio, finanze, patrimonio e società partecipate, operano con le stesse per garantire il coordinamento delle azioni e delle iniziative di maggior rilievo.

 Societàin house

  • direttamente controllate:

    - Finaosta S.p.a.

   - Società di Servizi Valle d’Aosta S.p.a.

   - IN.VA. S.p.a.

   - Servizi Previdenziali Valle d’Aosta S.p.a.


  • indirettamente controllate per il tramite della Finaosta S.p.a. in gestione speciale:

   - Nuova Università Valdostana S.r.l.

   - Complesso Unico Ospedaliero Umberto Parini S.r.l.

 

  

 POST TRIENNIO 2016-2018 E PEA ANNO 2016

 POST TRIENNIO 2017-2019 E PEA ANNO 2017

 POST TRIENNIO 2018-2020 E PEA ANNO 2018

 



Torna su