venerdý 11 agosto 2017


Incendio boschivo del 1/8/2017 a Saint-Nicolas, a valle dell┤alpeggio Leytanettaz.

Il 1 agosto 2017, alle ore 19.22, un fulmine si è abbattuto sulla sommità del Mont Greumé (Saint-Nicolas), ad Ovest di Vetan, innescando un focolaio che è rimasto latente fino alle ore 16 del giorno successivo. La segnalazione di una sovrintendente del Corpo forestale ha permesso di individuare l’incendio nella sua fase iniziale e d’iniziare l’intervento delle forze antincendio del Corpo forestale, a cui si sono uniti alcuni Vigili del fuoco volontari del comune e un elicottero della Protezione Civile.

Solo il rapido intervento del giorno 2/8 ha impedito alle fiamme di estendersi alla pineta sottostante, spinte dal vento sinottico da Ovest che nel frattempo si era rinforzato. Anche per questa ragione il fuoco ha interessato un’area limitata (0,05 ha), sita a circa 1800 m di quota, popolata da un bosco misto di conifere (larice, abete r., pino ssp.). A causa del carattere sotterraneo del fuoco si è resa necessaria un’ulteriore fase di bonifica il giorno 3/8, effettuata con una autobotte del Nucleo antincendi boschivi.

Sul luogo dell’incendio è intervenuto personale del Corpo forestale della Valle d’Aosta in forza al Nucleo antincendi boschivi (con 2 autobotti) e ad alcune Stazioni forestali (Verrès, Arvier, Villeneuve), a cui si sono aggiunti alcuni Vigili del fuoco volontari di Saint-Nicolas (con 1 autobotte). Un elicottero leggero della Protezione Civile ha effettuato il primo contenimento delle fiamme, rifornendosi in estinguente dalla vasca AIB sita presso la fraz. Charbonnière (Avise).





Torna su