Il Gruppo di pilotaggio della valutazione

Il Piano di valutazione della Politica regionale di sviluppo 2007/13, approvato dalla Giunta regionale con deliberazione n. 3272 del 14 novembre 2008, coinvolge nei processi valutativi diversi soggetti, ai quali affida uno specifico ruolo. Tra questi rientra il Gruppo di pilotaggio della valutazione al quale partecipano:

  • il Nuval, che comprende i rappresentanti delle AutoritÓ di gestione dei programmi a cofinanziamento europeo, statale e regionale ed esperti esterni;
  • un referente per l'ambiente;
  • un referente per le pari opportunitÓ;
  • un rappresentante del partenariato istituzionale;
  • un rappresentante del partenariato economico e sociale.

á

Compiti del Gruppo di Pilotaggio sono quelli di guidare le valutazioni, l'interlocuzione metodologica e l'interazione con i valutatori lungo l'intero periodo di programmazione, di vigilare sull'impostazione e le performance dei processi valutativi, di assicurare la coerenza di questi con le esigenze dettate dalla normativa comunitaria, nazionale e regionale e di contribuire al processo di valutazione nel suo complesso. In particolare, nelle funzioni di guida delle valutazioni e di interlocuzione con i valutatori, il Gruppo di pilotaggio Ŕ portavoce degli interessi del partenariato, contribuisce alla definizione delle domande di valutazione, esamina e discute i rapporti di valutazione progressivamente prodotti, formula eventuali richieste di integrazioni o di approfondimenti tematici e facilita la diffusione dei risultati delle valutazioni presso i diversi portatori d'interesse ed il pubblico.

 



Torna su