Imposta regionale di trascrizione

E' un tributo provinciale meglio noto con l'acronimo IPT (imposta provinciale di trascrizione), di competenza della Regione (imposta regionale di trascrizione – IRT) in attuazione dell'articolo 10 della legge 26 novembre 1981, n. 690.

L'IRT č stata istituita, in attuazione dell'articolo 56 del decreto legislativo 15 dicembre 1997, n. 446, dal regolamento regionale 30 novembre 1998, n. 7, successivamente abrogato dalla legge regionale 23 novembre 2009, n. 40.

 

L'IRT si applica, per ciascun veicolo, agli atti e alle formalitŕ di annotazione/trascrizione (es. passaggio di proprietŕ) e di iscrizione (es. acquisto auto nuova) richieste al pubblico registro automobilistico (PRA).

La Regione ha affidato all'Automobile Club d'Italia (ACI) la gestione dell'imposta, sulla base di una convenzione.

 

 

 

 



Torna su