Avviso 19AD - Avviso pubblico disoccupati del settore edile 2019/2020

AVVISO 19AD  - Avviso pubblico per il finanziamento di iniziative formative promosse dagli organismi di formazione accrediktati destinate ai disoccupati del settore edile

 

 

OBIETTIVO DELL'AVVISO PUBBLICO
L’ avviso mira a implementare l'occupabilità di persone disoccupate provenienti dal settore edile, al fine di consolidare e rendere efficiente il sistema della formazione del capitale umano nel settore edile e delle costruzioni
RISORSE DISPONIBILI
Per l’attuazione del presente Avviso è disponibile la cifra complessiva di Euro 500.000,00
BENEFICIARI
I progetti possono essere presentati da Organismi di formazione accreditati nella macro tipologia “Orientamento e formazione professionale” e da soggetti non accreditati che depositino domanda di accreditamento entro la data di scadenza dell’Avviso.
CARATTERISTICHE DELLE AZIONI

Ciascuna scheda azione definisce nel dettaglio le caratteristiche dell’azione e i vincoli di progettazione.

SCADENZE PREVISTE PER INOLTRO DOMANDE

La presentazione dei progetti e delle relative richieste di finanziamento, secondo le procedure definite agli artt. 14 e 15, può avvenire nelle seguenti finestre:

  • 1^ finestra: dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente Avviso sul sito www.regione.vda.it al 26 luglio 2019;
  • 2^ finestra: dal 19 maggio 2020 al 31 luglio 2020.
                    
OBIETTIVO DEL P.O. FSE CUI SI RIFERISCE

Asse 1 – Occupazione (OT8) / 8 - Promuovere l'occupazione sostenibile e di qualità e sostenere la mobilità dei lavoratori

PRIORITA' DI INVESTIMENTO

8.i)

L'accesso all'occupazione per le persone in cerca di lavoro e inattive, compresi i disoccupati di lunga durata e le persone che si trovano ai margini del mercato del lavoro, anche attraverso iniziative locali per l'occupazione e il sostegno alla mobilità professionale

ATTO DI APPROVAZIONE

Deliberazione della Giunta n. 676 in data 24 maggio 2019

DATA DI PUBBLICAZIONE

28 maggio 2019

 

 

ESITO DELLE VALUTAZIONI

 



Torna su