Bassa Via della Valle d'Aosta

il cammino balteo: BASSA VIA DELLA VALLE D’AOSTA 
Programma “Investimenti per la crescita e l’occupazione 2014/20”(FESR)

 

Il “Cammino Balteo” è un tracciato pedonale ad anello che permetta di percorrere tutto il fondovalle da Pont-Saint-Martin sino a Morgex. Tale itinerario escursionistico ha una lunghezza complessiva di circa 360 km, suddivisi in 24 tappe, attraversa il territorio di 48 Comuni valdostani e si sviluppa in una quota altimetrica compresa tra i 500 e i 1900 metri s.l.m. circa, potendo così essere percorso per buona parte dell’anno.

La realizzazione dell’itinerario “Cammino Balteo” rientra nel progetto strategico “Bassa Via della Valle d’Aosta” cofinanziato dall’Unione Europea, dallo Stato italiano e dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta nell’ambito del Programma “Investimenti per la crescita e l’occupazione 2014/20” FESR. Tale progetto ha per obiettivo la creazione di un prodotto turistico nuovo, finalizzato ad uno sviluppo sostenibile delle località di media e bassa quota, in una logica di delocalizzazione e di destagionalizzazione dei flussi.

Lo stesso si articola in varie componenti relative a sentieristica, piste ciclabili, tecnologie e servizi innovativi, promozione e sostegno ai servizi turistici. Nell’ambito della componente relativa alla sentieristica la Struttura Foreste e sentieristica dell’Assessorato Ambiente, Risorse naturali e Corpo forestale ha previsto vari interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria da eseguire su sentieri quasi interamente esistenti, con l’obiettivo di garantire la piena percorribilità dell’itinerario in oggetto.

Il segnavia del percorso “Cammino Balteo” consiste nel numero 3, inserito all’interno di un triangolo capovolto, in contrapposizione al triangolo (con i numeri 1 e 2) utilizzato per contraddistinguere il tracciato delle Alte Vie.

Di seguito è possibile visualizzare la descrizione delle singole tappe, la cartografia generale del percorso e scaricare i file KML e GPX del tracciato. L’itinerario può essere consultato altresì inserito sul Geonavigatore dei sentieri, alla voce “Gestione Percorsi Tematici”.

Nella sezione “Tappe” della presente pagina è possibile trovare la cartografia dettagliata delle singole tappe e verificare le condizioni di percorribilità delle stesse, costantemente aggiornate. 
Foto di Enrico Romanzi
 

Risorse naturali



Torna su