Rock Glacier

Rock Glacier

 

 

Il versante occidentale della Punta Paletta, posto ad est del rifugio Benevolo, è caratterizzato dalla presenza di uno spettacolare rock glacier, ossia ghiacciaio di pietra, così chiamato per la forma che ricorda quella di un movimentato ghiacciaio. I rock glacier sono corpi detritici costituiti da detriti di varia dimensione e nuclei di ghiaccio di origine generalmente glaciale, caratterizzati da cordoni e lobi superficiali, nonché margini ben definiti e fronti molto ripide. Quando orlano i versanti delle valli alpine sono alimentati dalle falde detritiche dei circhi glaciali e dei versanti montuosi. Questo rock glacier è alimentato dalla intensa produzione detritica del versante della Punta Paletta, ha un'area di 18,5 ettari e si sviluppa dalla quota 2650 m alla quota 2480 m. Esso è caratterizzato da una ripida fronte e da evidenti lobature interne rilevate e molto pronunciate nel settore meridionale, in corrispondenza del maggior apporto detritico. La superficie è abbondantemente ricoperta da detriti di varia dimensione, ma con prevalenza di blocchi superiori al metro cubo. Nella parte superiore, lievemente pianeggiante, si possono osservare piccole spianate inerbite, probabili depressioni riempite da depositi più fini. La mancanza del rigonfiamento al centro, l'inerbimento e l'estesa copertura lichenica, fanno ritenere che il rock glacier sia totalmente inattivo, cioè attualmente privo di movimento. Dalla datazione di un suolo formatosi in una piana interna al rock glacier stesso, suolo che ha potuto formarsi solo quando il rock glacier ha cessato il suo movimento, è stato possibile stabilire che la sua attività sia terminata anteriormente a 670 +/- 180 anni fa (datazione effettuata con il metodo del carbonio 14).  

Géosites



Retour en haut