Bois de la Tour

Il bosco “Bois de la Tour” è un’area naturale soggetta a vincolo paesaggistico in cui si possono trovare le principali specie arboree della Valle d’Aosta; l’aridità e l’esposizione a Sud costituiscono l’ambiente adatto soprattutto per il pino silvestre “Pinus Sylvestris”, tipica conifera di ambienti xerotermici. Quest’area deve il suo nome all'antica torre di avvistamento che si innalzava sul terrazzo e che controllava il traffico commerciale del Ducato di Savoia lungo l'asse della Dora Baltea e lungo le valli di Cogne, la Valsavarenche, la Val di Rhemes e la Valgrisenche. La torre aveva un'ottima posizione dominante anche sulla cosiddetta Pierre Taillée, la forra sottostante lunga circa 6 chilometri che anticamente rappresentava un passaggio obbligato del traffico transalpino. La funzione di controllo di St-Nicolas è comprovata anche da antichi documenti nei quali viene indicata come "Saint-Nicolas dit des six voies".  

Geositi



Torna su