XXVI Concorso mieli della Valle d’Aosta

L’Assessorato dell’Agricoltura e Risorse naturali della Regione autonoma Valle d’Aosta informa che, nel corso del mese di ottobre, si è svolto il XXVI Concorso mieli della Valle d’Aosta, consolidato appuntamento annuale, grazie al quale si vuole promuovere e valorizzare il settore apicolo valdostano ed i suoi prodotti di qualità, in primis le numerose tipologie di mieli di un ambiente montano.

L’Assessorato Agricoltura e Risorse naturali, al fine di dare il giusto rilievo al settore apistico e alle sue produzioni, in collaborazione con l’Associazione Consorzio Apistico della Valle d’Aosta, organizza ogni anno eventi per la valorizzazione del pregiato miele valdostano, tra questi il Concorso mieli della Valle d’Aosta.

Nel corso del mese ottobre, presso la sala di degustazione dell’Assessorato, si è svolta la XXVI Edizione del Concorso alla quale sono stati presentati 119 campioni .

Su tutti i campioni presentati sono state eseguite analisi chimico-fisiche dall’Unità Analitica Miele del Laboratorio dell’Assessorato per un totale di 366 determinazioni; sui 59 mieli dichiarati monoflorali è stata inoltre effettuata, da un laboratorio esterno, l’analisi melissopalinologica per confermare l’appartenenza alla categoria dichiarata.

Le commissioni di assaggio, composte da diciassette esperti assaggiatori, iscritti al relativo all’Albo Nazionale degli esperti in analisi sensoriale, hanno individuato i vincitori nelle diverse categorie e riconosciuto tre attestati di merito per la produzione delle tipologie di miele di Lupinella, Melata e Rovo.

 


Agricoltura



Torna su