Lasì

 

Sinonimo di purezza, dolcezza e abbondanza, il latte è un alimento quasi completo, ricco di proteine, grassi, carboidrati, sali minerali e vitamine. Fonte di sostentamento e principale fonte di reddito per le famiglie contadine di una volta, rimane l’ingrediente base dei formaggi e di una lunghissima serie di piatti tradizionali.

Il latte è una materia prima estremamente versatile, e anche nel suo stato “semplice” è una vera leccornia. Ne sanno qualcosa generazioni e generazioni di pastori che per sostentarsi e affrontare la dura giornata di lavoro ad alta quota, bevevano una scodella ricolma di lasé arién, ossia latte appena munto. Inoltre veniva usato come accompagnamento alla polenta e al riso (seuppa i lasé), oppure con la farina (péiloù blantse). Insomma, da solo o in compagnia di altri ingredienti, il laséè un alimento impagabile ed unico, soprattutto quello estivo, con il suo calore (se si ha la fortuna di assaggiare un bicchiere di latte appena munto), la caratteristica schiuma e tutti i profumi concentrati dei pascoli di alta montagna.

 



Torna su