52ª Foire d'été e Atelier des Métiers

 

52a Foire d’été

L'EVENTO E' STATO RINVIATO AL 2021


Considerata la “sorella estiva” della millenaria Fiera di Sant'Orso, la Foire d'Eté, nata nel 1969, è un appuntamento imperdibile nell'estate valdostana.

Sono centinaia gli espositori che animano il centro storico di Aosta offrendo una panoramica completa sulla produzione artigianale della regione. Le differenti tecniche e lavorazioni impiegate nella realizzazione dei manufatti rendono unica ogni opera, sia essa tornita, intagliata o scolpita. Legno e pietra sono i materiali più spesso utilizzati dagli artigiani del settore tradizionale, ma tra i banchi si possono ammirare anche oggetti in ceramica, rame, vetro, oro e argento.

Vi è infine una produzione realizzata in materiali e tecniche non tradizionali.

La Foire d'été era prevista per sabato 1° agosto 2020.

 

Atelier des Métiers

L'EVENTO E' STATO RINVIATO AL 2021

 

Nella centrale Piazza Chanoux di Aosta, in una struttura appositamente allestita, saranno esposti e messi in vendita sculture, giocattoli, oggetti per la casa torniti o intagliati, mobili, stufe in pietra, oggetti in ferro battuto, pizzi al tombolo di Cogne, tessuti in lana di Valgrisenche e in canapa di Champorcher, calzature tradizionali della valle del Lys, accessori di abbigliamento in cuoio, costumi tradizionali e lavorazioni in ceramica, rame, vetro, oro e argento.

Gli artigiani saranno presenti nei loro spazi espositivi, dove i visitatori potranno anche apprezzare le diverse tecniche di lavorazione e di coglierne gli aspetti tradizionali.

L'Atelier des Metiers era programmato dal 30 luglio al 2 agosto 2020.

 

 

REGOLAMENTO 52a FOIRE D'ETE E ATELIER DES METIERS


 

Artigianato di tradizione



Torna su