Progetti oratorio - L.R. 33/2006

L’Assessorato Istruzione, Università, Ricerca e Politiche giovanili della Regione autonoma Valle d’Aosta comunica che, nella seduta odierna della Giunta regionale, su proposta dell’Assessora Chantal CERTAN, è stato approvato il bando di finanziamento di progetti per le attività di oratorio o attività similari, ai sensi della legge regionale 15 dicembre 2006, n. 33, per il periodo dal 20 dicembre 2019 al 13 novembre 2020.

 

Con la finalità di prevenire forme di disagio sociale nel mondo giovanile e adolescenziale è stata prevista, per l’anno 2019, una spesa complessiva pari a 15.750,00 euro - dichiara l’Assessora Istruzione, Università, Ricerca e Politiche giovanili Chantal CERTAN –in quanto è intenzione di questo Assessorato garantire la continuità delle attività di oratorio o similari, al fine di incoraggiare lo sviluppo di iniziative progettuali a favore delle nuove generazioni valorizzando, ancor più, la funzione educativa, formativa, aggregativa svolta nella comunità locale dalle parrocchie, dagli enti ecclesiastici della Chiesa cattolica e dagli enti delle altre confessioni religiose con le quali lo Stato ha stipulato un’Intesa; creando, laddove possibile, importanti sinergie con le Istituzioni scolastiche affinché i giovani possano trovare nuovi spazi e luoghi per socializzare tra pari e con gli adulti partecipanti a tali attività.

In un’ottica di comunità educante - conclude l’Assessora Chantal CERTAN –diventa fondamentale sostenere e incoraggiare il protagonismo giovanile nelle sue molteplici sfaccettature individuando, al contempo, forme di correlazione e di conciliazione tra esperienze di vita e impegno sociale.

 



Torna su