Contributo mantenimento occupazionale (fino a 3 dipendenti) (Scaduto)

 

Con Legge regionale n. 8 del 13 luglio 2020 la Regione autonoma Valle d'Aosta ha approvato un contributo a favore delle PMI per mantenere i livelli occupazionali durante l'emergenza sanitaria Covid-19.

La Regione intende sostenere finanziariamente le imprese con un numero di dipendenti a tempo indeterminato non superiore a tre, operanti sul territorio regionale, mediante un sostegno per il costo del lavoro finalizzato a garantire la prosecuzione delle attività.

L’aiuto consiste in un contributo a fondo perduto.

Destinatari

PMI operanti sul territorio regionale con numero di dipendenti a tempo indeterminato non superiore a 3 alla data di presentazione della domanda. Dal calcolo sono esclusi i lavoratori con contratto di apprendistato, gli studenti con contratto di formazione professionale, i dipendenti in congedo di maternità, parentale o non retribuito e i lavoratori intermittenti.

Come presentare domanda?

Le domande potranno essere presentate sulla piattaforma “Covid-19. Misure di sostegno Regionali” dal 2 dicembre 2020 alle ore 14.00 e fino al 5 dicembre 2020.

Le domande sono istruite in base all’ordine cronologico di presentazione, fino ad esaurimento delle risorse finanziarie rese disponibili per la misura.

Il contributo

L’aiuto è concesso nel rispetto della normativa comunitaria in regime “de minimis” e consiste in un contributo a fondo perduto in proporzione crescente rispetto al numero di addetti e per un importo comunque non superiore a euro 10.000 per beneficiario.

  • 5.000 euro per un solo addetto;
  • 7.500 euro per due addetti;
  • 10.000 euro per tre addetti.
 
DOCUMENTAZIONE
 
  • FAQ

     (328 Kb)

Si ricorda che l'invio della domanda è subordinato al pagamento dell'imposta di bollo da 16,00€. Il suo assolvimento è possibile tramite marca da bollo cartacea e conseguente indicazione del numero identificativo o tramite assolvimento in modalità virtuale attraverso la piattaforma PagoPa (https://it.riscossione.regione.vda.it/pagonet2AO/pagonet/default.do), indicando nella causale "Art. 62 comma  4, LR 8/2020". 
Per informazioni in merito all'assolvimento dell'imposta di bollo in modalità virtuale, consulta le indicazioni fornite dalla Struttura Finanze e tributi (link al documento).

 

 

Si ricorda che l'invio della domanda è subordinato al pagamento dell'imposta di bollo da 16,00€. Si segnala che l'applicativo PagoPa riscontra problemi a livello nazionale e si conferma la possibilità di utilizzare una marca da bollo cartacea.

Il suo assolvimento è possibile tramite marca da bollo cartacea e conseguente indicazione del numero identificativo o tramite assolvimento in modalità virtuale attraverso la piattaforma PagoPa (https://it.riscossione.regione.vda.it/pagonet2AO/pagonet/default.do), indicando nella causale "Art. 62 comma  4, LR 8/2020". 

Per informazioni in merito all'assolvimento dell'imposta di bollo in modalità virtuale, consulta le indicazioni fornite dalla Struttura Finanze e tributi.

 

 

 

E' possibile presentare domanda dal giorno 2 dicembre 2020 a partire dalle ore 14.00 ed entro il 5 dicembre 2020 

 

 

 



Torna su