AVVISO DELLA STRUTTURA ENTI LOCALI del 28/06/2012

Segnalazione della disposizione contenuta all'art. 5 della L.R. 27 giugno 2012, n. 19 (Aumenti di capitale delle societÓ di impianti a fune)

DIFFERIMENTO AL 31/12/2012 DEL TERMINE DI CUI ALL'ART. 41, C. 1, DELLA L.R. 10/12/2010, N. 40, PER AUMENTI DI CAPITALE A FAVORE DI SOCIET└ PARTECIPATE DALLA REGIONE E DAGLI ENTI LOCALI CHE ESERCISCONO IMPIANTI A FUNE

A seguito di richieste di informazioni da parte di alcuni enti locali, con la presente si segnala l'avvenuta promulgazione della legge regionale 27 giugno 2012, n. 19, recante "Assestamento del bilancio di previsione per l'anno finanziario 2012, modifiche a disposizioni legislative e variazioni al bilancio di previsione per il triennio 2012/2014.", al cui articolo 5 Ŕ stata disposta la proroga al 31 dicembre 2012 del termine indicato all'articolo 41, comma 1, della legge regionale 10 dicembre 2010, n. 40 (Legge finanziaria per gli anni 2011/2013), di cui si riporta di seguito il testo coordinato:

Articolo 41
(Aumenti di capitale a favore di societÓ partecipate che eserciscono impianti a fune)

1. In considerazione della rilevanza pubblica del servizio di trasporto funiviario, nelle more della definizione, non oltre il 31 dicembre 2012*, dei nuovi assetti societari e gestionali e al fine di garantire la continuitÓ aziendale, la Regione e gli enti locali sono autorizzati ad effettuare aumenti di capitale a favore di societÓ da essi partecipate che eserciscono impianti funiviari, ivi comprese quelle che abbiano registrato, per tre esercizi consecutivi, perdite di esercizio ovvero che abbiano utilizzato riserve disponibili per il ripianamento di perdite anche infrannuali, oltre che nei casi di cui all'articolo 2447 del codice civile, anche per la realizzazione di investimenti o per la copertura di disavanzi di gestione. Restano fermi gli aumenti di capitale giÓ deliberati dai predetti enti alla data di entrata in vigore della presente legge.

* Il termine iniziale del 31 dicembre 2011 Ŕ stato differito al 31 dicembre 2012 dall'art. 5 della l.r. 19/2012.

Si segnala che la l.r. 19/2012 sarÓ pubblicata nel Bollettino ufficiale della Regione n. 28 del prossimo 3 luglio 2012 e che entrerÓ in vigore il 4 luglio 2012.




Torna su