Vaccinazione anti COVID-19

 

 

Il 27 dicembre 2020 ha preso avvio, simultaneamente in tutta Europa, la campagna di vaccinazione contro l'infezione da SARS-CoV-2 e, in Valle d’Aosta, sono state somministrate le prime 20 dosi di vaccino inviate dalla Protezione Civile Nazionale.

Per la comunità valdostana, il Vaccine Day è stato un appuntamento simbolico, al quale non ha voluto mancare per affermare la propria convinzione che solo attraverso l’immunizzazione del maggior numero di persone e nel minor tempo possibile si può contenere il coronavirus. 

L’adesione alla vaccinazione è libera e volontaria, ma fortemente raccomandata. 

I vaccini attualmente disponibili hanno superato le rigorose procedure di autorizzazione. 

Sulla base delle priorità definite dal Ministero della Salute, anche in Valle d’Aosta la vaccinazione è organizzata in fasi, all’interno delle quali sono stati individuati specifici target da vaccinare.


 

 


 

 

 


 

 
 



Torna su