Circolare 1/2004 contapersone

Conteggio automatico dei passeggeri delle funivie bifuni.

CIRCOLARE 1/2004

Nel corso degli anni, alcune funivie bifuni in esercizio in Valle d'Aosta sono state sottoposte per varie ragioni a prescrizioni tecniche che limitano il numero di passeggeri trasportabili su ogni vettura, portando la capienza massima ad un valore inferiore a quello di progetto calcolato tenendo conto della superficie del pavimento delle vetture stesse.

L'accesso alle cabine del numero massimo di passeggeri trasportabili Ŕ in genere regolato dai cancelli elettronici a tornello forniti dalla ditta TeamAxess.

In alcune occasioni, durante le normali condizioni di esercizio degli impianti, si Ŕ rilevato che una momentanea mancanza di alimentazione elettrica ai PC dei cancelli ha provocato un azzeramento del contatore elettronico dei passaggi, con la conseguente entrata in zona di imbarco di un numero eccessivo di passeggeri.

Nei casi sopra ricordati, essendo la capienza reale delle vetture superiore a quella permessa in esercizio, Ŕ risultato difficoltoso per gli agenti di pedana imbarcare il numero corretto di passeggeri ed impedire la salita ad altri utenti giÓ in attesa sulla pedana di imbarco.

Pertanto, si consiglia alle societÓ esercenti di verificare il comportamento del contapersone automatico in seguito all'interruzione dell'alimentazione ai cancelli TeamAxess, valutando se sia necessaria l'installazione di gruppi di continuitÓ UPS per assicurare l'alimentazione elettrica anche in caso di mancanza di rete, o se siano sufficienti delle disposizioni di esercizio che permettano di non imbarcare un numero di passeggeri superiore al consentito.

Distinti saluti.

á

IL DIRETTORE

ing. Antonio POLLANO

 



Torna su