AttivitÓ culturali

Piazza Deffeyes, 1 - 11100 Aosta
Telefono: 0165 273742 - @: r.desaymonet@regione.vda.it
Dirigente: RaphaŰl Alexandre DESAYMONET

  1. cura e promuove la diffusione delle arti performative, liberali e culturali con particolare attenzione alla promozione di attività, eventi e spettacoli di interesse culturale, favorendo la qualità artistica e culturale dello spettacolo dal vivo, contestualmente alla valorizzazione delle professionalità e al loro pieno riconoscimento anche mediante l’adeguamento normativo delle specifiche leggi di competenza e alla redazione di una legge quadro del settore Cultura;
  2. programma e organizza la Saison Culturelle, curandone l’immagine e gli aspetti promozionali nonché l’organizzazione di percorsi didattico-educativi rivolti alle scuole di ogni ordine e grado, e sostiene altri eventi a carattere culturale, musicale, teatrale e artistico;
  3. promuove e rafforza il ruolo culturale del Teatro Splendor e il legame con il tessuto urbano della città progettando modelli di governance e governement;
  4. organizza gli spettacoli teatrali rivolti in particolare alle scuole di ogni ordine e grado e cura i corsi di formazione professionale nell’ambito dello spettacolo, in particolare nel settore della musica e del teatro;
  5. sviluppa un modello di integrazione sinergica tra patrimonio intangibile (iniziative culturali e di spettacolo) e patrimonio tangibile (archeologico, architettonico, storico-artistico e paesaggistico) valorizzando e promuovendo l’immagine culturale dell’intero territorio anche in collaborazione con altre Strutture, Enti e Associazioni, favorendo un’operatività di rete;
  6. cura i rapporti culturali con enti e associazioni culturali locali, nazionali e internazionali, con particolare riferimento all’area francofona;
  7. provvede al sostegno delle associazioni culturali, con particolare riferimento a quelle che valorizzano le tradizioni locali, attraverso l’erogazione di contributi per iniziative culturali, scientifiche e artistiche, attraverso appositi strumenti normativi adeguati;
  8. cura i rapporti con la Fondazione Istituto musicale e la Cittadella dei Giovani per quanto riguarda progetti speciali inerenti la cultura e la divulgazione del sapere culturale;
  9. promuove la realizzazione e provvede all’acquisto di pubblicazioni a carattere culturale;
  10. collabora, con riferimento alle materie di competenza, con le altre strutture regionali che si occupano di promozione culturale e turistica del territorio regionale.




Torna su