Misure strutturali - Domande di pagamento

In questa sezione trovate tutta la modulistica per presentare le domande di pagamento per gli interventi del PSR per i quali vi è stato concesso l’aiuto.

Vi invitiamo a consultare la guida qui allegata “Come presentare la domanda di pagamento”, realizzata per fornirvi informazioni chiare e sintetiche.

 

AMMISSIBILITA’ DELLE SPESE DAL 1° GENNAIO 2021

Tutte le fatture elettroniche emesse a partire dal 1° Gennaio 2021, se prive di CUP o di indicazione equipollente (PSR Regione Autonoma Valle d’Aosta 2014/2020 - Sottomisura/Operazione___________, data e protocollo presentazione della domanda di aiuto), non saranno più ritenute ammissibili, fatte salve le fatture relative a:

  • spese di cui all'art. 45, paragrafo 2, lettera c) del Reg. (UE) 1305/2013 (spese generali collegate alle spese di cui alle lettere a) e b) del medesimo articolo, come onorari di architetti, ingegneri e consulenti, compensi per consulenze in materia di sostenibilità ambientale ed economica, inclusi studi di fattibilità) sostenute prima della presentazione della domanda di sostegno, per gli investimenti relativi alle misure che rientrano nel campo di applicazione dell'art. 42 TFUE;
  • spese connesse a misure di emergenza dovute a calamità naturali, eventi catastrofici, avversità atmosferiche o cambiamenti bruschi e significativi delle condizioni socioeconomiche sostenute dopo il verificarsi dell'evento (Art. 60 Reg. (UE) 1305/2013).


Vi raccomandiamo di porre la massima attenzione al rispetto delle tempistiche indicate per la consegna delle domande a saldo.

Le domande devono essere presentate allo Sportello Unico Agricoltura, presso la sede dell'Assessorato in loc. La Maladière 39, a Saint-Christophe.

Lo Sportello è aperto il martedì ed il giovedì dalle 9 alle 14 (altri giorni su appuntamento). Per informazioni tel. 0165 275420. 

 

PROROGA DEI TERMINI PER GLI INTERVENTI

L’Assessorato dell’Agricoltura e Risorse naturali informa che, a causa delle criticità causate dall'emergenza epidemiologica in corso, con provvedimento dirigenziale n. 3387 del 18 giugno 2021, è stata disposta l’ulteriore proroga dei termini, per cause di forza maggiore legate all'approvvigionamento dei materiali da costruzione, per la presentazione di documentazione relativa all’ultimazione e rendicontazione degli interventi delle misure strutturali del Programma di sviluppo rurale 2014/20, il cui termine è compreso tra il 1° luglio 2021 e il 31 dicembre 2021.

Inoltre, con PD n. 5931 del 15 ottobre 2021, è concessa una proroga di massimo sei mesi per la presentazione della presentazione della domanda di saldo ai sensi della tipologia 6.1.1. “Aiuti all’avviamento di imprese per i giovani agricoltori” del PSR 14/20 a favore dei beneficiari della misura integrata a favore dei giovani della tipologia 4.1.2. “Sostegno agli investimenti nelle aziende agricole - Giovani agricoltori” che hanno beneficiato su quest’ultima di una proroga concessa ai sensi dei provvedimenti dirigenziali n. 2498/ 2020, n. 159/2021 e n. 3387/2021.

ATTENZIONE, INOLTRE, CHE:
A seguito dell’attuale emergenza sanitaria, che ha imposto la limitazione agli spostamenti e l’attività lavorativa in smartworking da parte dei dipendenti pubblici, Agea ha previsto la possibilità di non effettuare il controllo in situ, oltre che nei casi già previsti dal manuale Sigeco, quali interventi il cui contributo pubblico sia inferiore a € 20.000,00, anche per somme di maggiore entità.
Pertanto il beneficiario, contestualmente alla domanda di pagamento a saldo per liquidazioni di contributi di importo superiore a € 20.000,00, dovrà fornire, in caso di acquisto di beni mobili, fotografie georeferenziate dell’articolo co-finanziato, copia dell’immatricolazione (nel caso di automezzi), nonché copia del certificato di conformità alla vigente normativa.
In caso di investimenti su beni immobili, la visita in situ per il pagamento del saldo sarà effettuata una volta cessata l’emergenza sanitaria in atto e, in caso di somme non dovute, ne sarà chiesta la restituzione.

 

Per ogni informazione supplementare e per ogni chiarimento, potete contattare il funzionario dell’Assessorato responsabile della misura.


  • Intervento 3.2 - Sostegno per attività di informazione e promozione
  • Intervento 4.1.2 - Sostegno agli investimenti nelle aziende agricole, giovani agricoltori
  • Intervento 4.2 - Sostegno investimenti trasformazione e sviluppo prodotti agricoli
  • Intervento 4.4 - Sostegno a investimenti non produttivi connessi all’adempimento degli obiettivi agro-climatico-ambientali
  • Intervento 6.1 - Aiuti all'avviamento di imprese per giovani agricoltori
  • Intervento 7.6 - Investimenti relativi alla manutenzione, al restauro e alla riqualificazione degli alpeggi
  • Intervento 8.5.1 - Sostegno agli investimenti destinati ad accrescere la resilienza e il pregio ambientale degli ecosistemi forestali
  • Intervento 8.6.1 - Investimenti nelle tecnologie forestali e nella trasformazione, mobilitazione, commercializzazione e valore aggiunto dei prodotti forestali

 

Programma di sviluppo rurale 2014/20



Torna su