Chiesa di San Lorenzo

 

Lo spazio espositivo è ricavato all’interno della chiesa a navata unica di San Lorenzo, sede parrocchiale sino al 1793, oggi sconsacrata.
Nel sottosuolo sono visitabili gli scavi archeologici dell’edificio primitivo, una chiesa funeraria paleocristiana dell’inizio del V secolo, con pianta cruciforme, distrutta in epoca carolingia e sostituita da una di dimensioni più modeste, di poco allungata nei secoli XI-XII e ulteriormente modificata in epoca tardogotica.
L’attuale struttura risale al Seicento, epoca in cui fu costruito il protiro (una parte del portale) e fu modificato l’orientamento dell’abside.

La Chiesa di San Lorenzo è sede di iniziative espositive volte alla valorizzazione degli artisti locali e connesse ai temi della montagna e del territorio alpino.
Tra le ultime mostre ospitate: Diego Cesare. Bèrio (2019-2020) e, per la rassegna “La montagna fotografata, la montagna scolpita”, Roberto Andrighetto e Guido Diémoz (2019), Stefano Venturini e Ladislao Mastella (2018-2019), Massimo Arcaro e Dante Marquet (2018), Davide Camisasca e Marco Joly (2017-2018), Gianni Masi e Dorino Ouvrier (2017).

 

ESPOSIZIONE IN CORSO:

Antonella Berra e Claudio Mosele. Interpretare la tradizione.
Chiesa di San Lorenzo - Aosta
5 Giugno 2020 - 23 Agosto 2020
martedì - domenica 10 - 13 /14 -18, ingresso libero, chiuso lunedì.

 

Informazioni:

Chiesa di San Lorenzo
Via Sant'Orso, 1
11100 AOSTA
tel. +39 0165 238127

 



Torna su