Interventi sul territorio

 

Il 1° febbraio 2021 la Giunta regionale ha approvato il Piano degli interventi in amministrazione diretta dei cantieri forestali per il triennio 2021/2023 (Delibera 81/2021). La scorsa settimana, il documento aveva ottenuto il parere favorevole all’unanimità da parte del terza Commissione Assetto del territorio.

Per la prima volta, il Piano contiene il programma puntuale delle attività che saranno realizzate nei tre anni. Sono previsti 350 interventi per ogni annualità, individuati sulla base delle esigenze espresse dai Comuni, dai Consorzi di miglioramento fondiario, dalle stazioni forestali e dalle strutture del Dipartimento risorse naturali. Sono lavori necessari per garantire la cura e la valorizzazione del territorio regionale: manutenzione della rete sentieristica, sistemazioni idrauliche, attività sulle aree verdi, tutela delle aree protette e delle piante monumentali, conservazione della risorsa boschiva.

Per l’esecuzione degli interventi programmati saranno assunti 375 lavoratori a tempo determinato, nel periodo da marzo a dicembre. Un’altra novità di quest’anno è l’aumento delle giornate lavorative di ogni operaio, da 130 a 140.

 

 

ARCHIVIO

 
 



Torna su