FT-IR

 

La tecnica

La spettroscopia infrarossa in trasformata di Fourier (FT-IR) è una tecnica di analisi molecolare che consente di caratterizzare materiali organici e inorganici. La tecnica si basa sull’interazione, nella regione dell’infrarosso, della materia con la radiazione emessa dallo strumento e consente di ottenere uno spettro in cui si possono osservare le bande di assorbimento tipiche dei gruppi funzionali delle molecole che si trovano in un composto.

Con la strumentazione è possibile effettuare analisi sia su micro-campioni opportunamente preparati (analisi in trasmittanza) sia sul campione prelevato tale e quale mediante ATR (analisi in riflessione).

 

Applicazioni

Nel campo dei beni culturali la tecnica è ampiamente sfruttata per l’analisi dei composti organici (leganti, protettivi, vernici) ma anche per la caratterizzazione dei pigmenti e coloranti, dei materiali ceramici, lapidei e lignei nonché dei prodotti di degrado presenti sui manufatti.

Le informazioni che si ottengono possono essere sia di tipo qualitativo che quantitativo.

 

Strumentazione

BRUKER, Vertex 70v.

 

In breve

Strumentazione da banco, non distruttiva, molecolare.

 

 



Retour en haut